CONTATTI

Contraffazione marchi brevetti

 

CERCHI TUTELA PER IL DIRITTO DELLA TUA IMMAGINE?


Creare, registrare e difendere un marchio o un brevetto è di vitale importanza per quelle aziende che traggono profitto dalla propria creatività, opera di ingegno o dal proprio brand, ma può capitare che un fornitore o un cliente possano svelare alcuni importanti segreti aziendali, relativamente alla contraffazione.

La Noir Investigation lavora per prevenire questo inconveniente, fornendo un capillare servizio di indagine preventiva, anche attraverso l’ausilio delle più sofisticate tecnologie e ricerche, volte a sventare ogni tipo di frode.


 

Continua a leggere...

 

Contraffazione brevetti

La Contraffazione brevetti può mettere un’azienda in una condizione difficile, sia moralmente che da un punto di vista economico. Esistono diverse modalità con cui può avvenire una violazione di brevetto e un processo costa caro, proprio per questo motivo è bene svolgere Investigazioni preventive, al fine di non trovarsi in situazioni spiacevoli. In genere, la violazione di brevetto si verifica quando qualcuno vende qualsiasi oggetto brevettato senza però aver ottenuto alcun permesso del titolare del brevetto.

La violazione di brevetto non si basa sul furto dell'oggetto brevettato o l'acquisizione illegale del progetto grazie al quale realizzarlo. Ma semplicemente sulla messa in commercio di un oggetto identico senza però il permesso di metterlo in vendita. Lo scopo è arricchirsi e rubare sempre più clienti.

Contraffazione brevetti

Nei casi di violazione letterale del brevetto, è chiaro che questo è stato direttamente violato. Quindi il prodotto messo in commercio contraffatto ha letteralmente tutte le caratteristiche del brevetto. È molto raro che un contraffattore riesca a copiare effettivamente ogni minimo dettaglio, ottenendo il prodotto identico a quello del titolare, ma si tratta in ogni caso di copie quasi perfette.

Accade spesso che le controversie sulla violazione, le quali coinvolgono una violazione letterale, si intensificano al livello di contenzioso. Riuscire a vincere la causa non è così semplice come si pensa, infatti il contraffattore potrebbe sollevare la difesa di aver concesso in licenza il diritto di produrre o vendere il prodotto dal titolare del brevetto. Oppure che il brevetto stesso non è valido. Proprio a fronte di quanto detto, si capisce l’importanza di una prevenzione. I legali esperti in materia di brevetti e Informazioni commerciali  saranno in grado di analizzare le rivendicazioni di brevetto, il prodotto che è stato violato e le difese.

Contraffazione indiretta brevetti

Esistono diverse tipologia di contraffazione, la più comune e facile da compiere è sicuramente quella diretta. Questo tipo di violazione del brevetto avviene nel momento in cui qualcuno fa, usa, vende o offre di vendere l’invenzione di qualcuno altro senza il suo permesso. La violazione diretta include anche al suo interno i seguenti tipi di violazione:

  1. Violazione intenzionale: l'autore della violazione viola in modo non solo consapevole ma con la propria volontà i diritti di brevetto. In questa situazione, l'autore della violazione deve conoscere ovviamente il brevetto. Le sanzioni sono molto elevate in questo caso se il trasgressore viene identificato, ma l’ingiunzione e il processo potrebbero rappresentare una spesa aziendale non indifferente oltre che un forte stress psicologico. Motivo per il quale è essenziale compiere un’investigazione preventiva e mettere in atto comportamenti che riducano questa possibilità;
  2. Violazione letterale: questa tipologia si verifica quando l'autore della violazione utilizza tutti gli elementi riportati nelle indicazioni del brevetto, in questo caso svolge un ruolo importante la Grafologia investigativa.  

 

Esiste però anche una violazione più subdola, definita violazione indiretta o di responsabilità secondaria. Questa si classificata in due tipi di violazione: violazione indotta e violazione contributiva. Come nel caso della verifica assenteismo sul posto di lavoro, anche qui l’aspetto investigativo risulta fondamentale. 

Contraffazione brevetti: violazione indotta e contributiva

La violazione indotta è l'atto di persuadere o influenzare attivamente una terza parte al fine di violare un brevetto. Mentre nel caso della violazione contributiva contribuisce alla violazione da parte di qualcuno altro su un brevetto. Questo può avvenire comunicando informazioni, importando o acquistando un componente necessario per fabbricare un prodotto brevettato. Dando istruzioni precise per costruire o dare forma ad un'invenzione brevettata. Di solito la violazione contributiva si sovrappone a quella di incentivo e viene considerata all’interno della Concorrenza sleale. In ogni caso è sempre bene svolgere una prevenzione mirata che possa evitare di trovarsi nella condizione di dover far fronte ad una violazione di un brevetto. 

Contraffazione per equivalenti brevetti

La contraffazione per equivalenti presuppone che il titolare del brevetto (brevetto) esamini ciascuno degli "elementi" nelle sue rivendicazioni di brevetto. Questo deve presentare al tribunale e vedere se effettivamente sono equivalenti a quelli dell’autore della violazione. Per fare un esempio, se il presunto contraffattore ha costruito un recipiente con tutte le caratteristiche delle rivendicazioni del titolare del brevetto di materiale diverso ma ritenuto equivalente, parliamo di dottrina degli equivalenti. Questo in quanto ad esempio la plastica potrebbe essere considerata un equivalente del legno o viceversa. Ma le cose non sono così semplici e dirette, è sempre poi il tribunale ad avere l’ultima parola. 

Contraffazione marchi e brevetti

Le cause per violazione di brevetto richiedono molto tempo e un dispendio in termini economici considerevole. Le cause sui brevetti possono quindi durare anni, fino ad arrivare ad un risultato che non sempre corrisponde a quanto desideriamo. Il processo risulta dannoso per entrambe le parte ed è proprio per questo motivo che per le aziende è importante mettere in atto azioni di investigazione preventiva.

Per i motivi appena riportati la maggior parte dei casi di violazione di brevetto infatti finisce per essere risolto in via extragiudiziale. Di solito i casi di contenzioso sui brevetti conducono anche a ulteriori licenze del brevetto. 

Contraffazione dei brevetti: investigazione preventiva

Quindi si è visto quanto sia importante proteggere il proprio brevetto e ridurre al minimo la possibilità di essere coinvolti in un processo. Se abbiamo dubbi sul fatto che le nostre informazioni siano a rischio, possiamo mettere in atto delle Bonifiche ambientali. Grazie all’uso di strumenti ad hoc, sarà possibile capire quali messi intercettano chiamate o dispositivi elettronici, al fine di rubare informazioni sensibili sul nostro brevetto. 

contattaci per maggiori informazioni

© Noir Excellence Group | Privacy Policy | Sito web realizzato da MSN - Make Some Noise srls